13 dicembre 2006

Guadagnare partecipando a discussioni: MyLot


Da alcuni giorni sono venuto a conoscenza di un sito che paga i propri iscritti per partecipare a discussioni (in inglese) e per condividere foto: MyLot . Il funzionamento è semplicissimo: ci si iscrive e si inizia subito a partecipare alle innumerevoli discussioni presenti nel sito, oppure potete proporre voi dei nuovi "topic" , ai quali gli altri partecipanti daranno il proprio contributo.
Senza neanche tanta fatica, in una settimana sono arrivato a guadagnare 6 $ ...non male, che ne dite? Il limite per il primo pagamento è 10 $ ; se in un mese riuscite a raggiungere quel traguardo o a superarlo, riceverete il pagamento comodamente su paypal entro il 15 del mese successivo. Se non riuscite a raggiungere i 10 $ , la somma verrà cumulata per il mese successivo.
Aggiungo che può anche essere un ottimo modo per migliorare il vostro inglese...e in più vi pagano...
Molti iscritti a MyLot hanno già ricevuto dei pagamenti quindi c'è da fidarsi, non è come la maggior parte degli altri siti che promettono lauti guadagni, poi invece ci si ritrova con un pugno di mosche!

Potete iscrivervi da qui

Se avete dubbi o domande, lasciatemi un commento o contattatemi via mail.

Tom

Technorati technorati tags: , , , , , ,

13 commenti:

Anonimo ha detto...

bello!
se vuoi passa di qui
http://www.openlinux.splinder.com/

Andrea

Delia ha detto...

Interessante...come vanno i guadagni?
Delia's corner...
Delia on the Web...

Tom ha detto...

Guarda qui.

Ciao

Kasmene ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kasmene ha detto...

ho creato un misero blog per dare modo a chi vuole pubblicizzare i propri progetti opensource italiani, di farlo.
Direi che ho seguito in modo simile il tuo blog ma come si dice bisogna imparare dai grandi qundi si è piccoli :o)Aspetto che sia da te validato o meno ed inserito tra i tuoi link, nel caso.Non mi permettero' certo di utilizzare un form come questo o forma diversa, sarebbe scorretto e contro la mia filosofia ciaoooo

4:41 PM

Tom ha detto...

beh devo dire che questo blog ha avuto un numero insperato di adesioni...faccio fatica a stargli dietro ultimamente :-)
Certi giorni arrivano botte di 8-10 segnalazioni...pensare poi che devo inserirli tutti a manina mi viene da star male hehe.
Beh comunque il tuo blog sarà senz'altro inserito tra i link...come del resto il 99,9% delle segnalazioni. Gli unici link che non inserisco sono quelli commerciali...ci sono dei furbetti che ci provano e segnalano i loro siti di e-commerce per farsi pubblicità "aggratiss"...
Comunque non mi sembra che tu copi la mia idea...fai tutt'altra cosa...

Kasmene ha detto...

ciao Tom,
sicuramente avrai cercato il mio blog e non lo trovi, per info l'ho rimosso.Lo reputavo, come dire, troppo sempliciotto per grafica ed altro, mi riprometto di lavorarci su e rimetterlo online non appena sarà come voglio, nel frattempo segnalo questo sito per chi non lo conoscesse già, http://www.ciao.it/
ti iscrivi, solita menata dei profili ed interessi e poi ricevi per email inviti a sondaggi per i quali ti pagano, puo' accadere che delle domande di preselezione ti giudichino non ammissibile cmq.Io ho già guadagnato certo non come mylot ma non è male...

ciaooo

Kasmene ha detto...

ma snap preview non funziona ultimamente o mi sbaglio?

saluti
kasmene

Tom ha detto...

Si anch'io ho utilizzato ciao.it parecchi anni fa, però non sono mai arrivato al pagamento, mi sono fermato prima perchè richiedeva troppo tempo.

Perchè dici che snap non funziona? Io lo vedo tranquillamente

Kasmene ha detto...

http://www.slashmysearch.com/earn/id/4369

sito di ricerca che ti paga se lo usi come motore principale.
Non è google sia chiaro ma in compenso ti paga eheheh
ciaooo

MadNick ha detto...

Interessante molto interessante.
Ah complimetni per il tuo blog, hai avuto un ottima idea:)

se vuoi passa qui: http://nickolin.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Idea carina ma penso che per guadagnare 10 euro bisogna passare molte ore a questo sito..
peccato che non hoi troppo tempo
Ciauz
Izzyweb.it

Tom ha detto...

eh si ci vuole tempo come per tutte le cose :-)